CBE: il nuovo BDS-180 gestisce due batterie anche via App

Torna alle news

 

27 febbraio 2017
27 febbraio 2017, Comments 0

CBE presenta ai saloni di settembre il nuovo Battery Duo System 180 in grado di gestire la carica e la scarica di due batterie di servizio. Rispetto al modello precedente è più performante, ha minori consumi di esercizio, può gestire correnti fino a un massimo di 180 ampere e si collega ad una App sviluppata specificatamente da CBE per iOS e Android.
D’ora in avanti l’autonomia energetica sarà misurabile più facilmente: i camperisti potranno conoscere la capacità residua delle batterie di servizio e tenere sotto controllo i consumi energetici del proprio camper semplicemente consultando il proprio smartphone. Tutto questo è possibile grazie alla App sviluppata da CBE e abbinata al nuovissimo BDS-180. Il Battery Duo System (BDS) di CBE è un dispositivo elettronico ben noto ai camperisti europei, in grado di gestire in modo intelligente due batterie di servizio sia in fase di carica (con alternatore, carica batterie e moduli fotovoltaici) che in fase di scarica. Evoluzione del modello BDS-150 è il nuovissimo BDS-180, presentato al pubblico alle fiere di settembre e rinnovato in tutto: dall’estetica all’elettronica. Completamente riprogettato sia per quanto riguarda la logica che nel circuito elettronico di potenza, offre migliori performance, inferiori consumi di esercizio e un aumento della potenza gestita che passa dai 150A del modello precedente a 180A. Anche l’estetica e la funzionalità sono state rivisitate, offrendo una visualizzazione più efficiente dei led e una semplificazione dei collegamenti elettrici per l’installazione.
L’equipaggiamento del veicolo con BDS-180 permette numerosi vantaggi pratici e di sicurezza. In presenza dell’apparecchio, la ricarica e il prelievo di energia con due batterie di servizio avvengono con la miglior efficienza possibile anche nel caso in cui queste siano diverse per età e per capacità, fornendo all’impianto la massima potenza disponibile e aumentando la durata nel tempo delle batterie. BDS-180 controlla la funzionalità di ogni batteria e può isolarne una in caso di anomalia o guasto, scollegarle entrambe in caso di prolungati periodi di inutilizzo e gestire eventuali richieste di correnti elevate da parte delle utenze.
Con il nuovo BDS cambia anche il modulo di comando remoto MC-180, rinnovato nell’interfaccia grafica e nelle funzionalità. Questo pannello di comando permette di scegliere tra la configurazione Manuale o Automatica del BDS, consentendo all’utente di selezionare la batteria di servizio da caricare o scaricare oppure di lasciare al sistema la gestione ottimale secondo l’algoritmo previsto dal BDS-180. A livello estetico è stato aggiornato il design rendendolo armonico con i prodotti della linea Berker, la più diffusa in Europa e di cui CBE è distributore esclusivo per il settore caravanning in Italia.
Ma la novità che piacerà a molti camperisti è senza dubbio l’abbinamento di BDS-180 con la nuova App CBE per iOS e Android, in grado di gestire non solo le modalità di funzionamento (Manuale o Automatica), ma anche offrire all’utente una gamma di informazioni molto utili come, ad esempio, il voltmetro e l’amperometro per la misurazione dello stato di esercizio delle singole batterie, che segnalano graficamente e in tempo reale i valori di carica o di scarica delle batterie. Altrettanto interessante la nuova funzione che permette il calcolo dell’autonomia energetica: una volta impostate la capacità e l’età delle batterie, l’App è in grado, tramite un algoritmo, di calcolarne la capacità residua e di comunicarla all’utente in modo che possa tenere sotto controllo i consumi energetici dell’unità abitativa. L’App contiene, inoltre, il manuale d’uso in forma elettronica del BDS-180, la funzione di report degli errori incorsi nelle fasi di carica e scarica, lo storico delle cariche e scariche effettuate durante la vita della singola batteria e il report sullo stato di salute delle batterie. Il collegamento tra BDS-180 e App avviene tramite wi-fi dedicato: il BDS, cioè, agisce da access point e permette a smartphone, tablet o computer di collegarsi con il sistema wi-fi.

Comments are closed.